Tag: porta tessere

Polsino o borsellino? recupero vecchie camicie 1

Recycle of an old shirt, part 1: a small purse! Text is not translated in English this time, but the project is simple and the pictures are pretty clear, I hope! Any questions, feel free to ask

Il buon proposito per questo fine settimana era mettere ordine tra le mie stoffe e materiali, per cucito e altro. Sapete a cosa mi riferisco, voi amanti degli hobby creativi (quelli disordinati come me, intendo. I precisini non lo sapranno): arriva sempre il momento in cui si vuole cercare di dare un senso al caos…

Camicetta-tessuto

… stava anche andando bene, finché sono incappata in tre camicie che non mi ricordavo di aver messo da parte. Tutte e tre 100% bel cotone, roba che non si trova più, se non ai mercatini dell’usato e nei bauli delle nonne, ma un po’ fuori moda e fuori misura…

Le ho rigirate un po’, in cerca della falla che mi aveva fatto decidere di non darle via. Beh, macchie, strappo, scoloritura… ho capito: non erano più indossabili, bisognava trasformarle in qualcosa!

Guarda e riguarda, l’occhio mi è cascato sul polsino:

Polsino-camicettacon quei due bottoncini e quella forma così regolare… non è proprio una mini-borsettina, già praticamente fatta?

Ecco come i buoni propositi iniziali sono andati all’aria..dovevo mettermi subito all’opera! Se avete una vecchia camicia con i polsini ancora in ordine, questo è un lavorino veramente veloce, Ecco come procedere:

 

 

 

Divertente! Come fermarsi?

Polsino-astuccino-tre

Polsino-astuccino-3 Ci sta comoda la tessera della palestra e qualche soldo…ci starà anche la chiave dell’armadietto

 

Polsino-astuccino-4

Qui le chiavi della bici, magari?

Polsino-astuccino-5

 

 

 

 

 

 

E qui l’iPod…

vi saluto a ritmo di musica!

E che ne facciamo del resto della camicia?

Alla prossima puntata! Buona domenica.

Note: for this project I have used old button down shirts that were no longer wearable, not only because out of fashion or wrong size but because of stains and discoloured parts. I will use the rest of the shirts as well…part 2 will follow!

 

Il porta tessere compatto e un’inaugurazione

My cards holder. Introducing “Punto Dritto Handmade”. For English scroll down.

porta tessere con elastico-interno

Questo oggettino è nato da una specifica richiesta del mio compagno. Voleva un portafoglino solo per le tessere magnetiche che fosse il più leggero e meno ingombrante possibile, da tenere in tasca, per avere velocemente a portata di mano solo quelle che usa più spesso.

Mi sono divertita a pensarlo e a realizzarlo ed ecco qui come si presenta:

porta-tessere-con-elastico

E l’interno, con i sei scomparti:

porta tessere con elastico-interno-2

Gliel’ho regalato per il suo compleanno, qualche mese fa, e ne è stato talmente entusiasta che mi è venuta voglia di farne qualche altro, anche in versione femminile, da borsetta.

Così ho messo mano alle mie scorte di cotoni colorati e mi sono sbizzarrita con abbinamenti e combinazioni:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mi sono ritrovata con una mini-collezione e, con questa, ho deciso di inaugurare un mini-progetto: Punto Dritto Handmade.

Il negozietto di cianfrusaglie e cosucce fatte a mano, con la bicicletta parcheggiata sul retro e il gatto che dorme in vetrina, è un altro dei miei sogni concepiti e cullati sin da bambina che per vicissitudini e percorsi della vita non avevo mai provato a realizzare. L’anno scorso, spinta e incoraggiata dal moroso e da amici con le mie stesse passioni, ho partecipato a un mercatino locale dell’artigianato, proprio di questi tempi, in primavera. Per l’occasione avevo cucito diverse borsette colorate che, per mia grande gioia e soddisfazione, sono piaciute moltissimo. Quindi, insomma, dopo aver lavorato un po’ di tempo a questi portafoglini ho pensato che sarebbe stato bello, complice il blog, metterli in esposizione.

Il gatto in vetrina c’è, la bici, vi assicuro, è legata qui fuori! Per il negozio basta cliccare qui, oppure sull’icona che vedete nella colonna di destra, oppure nel menu principale, su “shop”. Se vi va fateci un giro, tanto per vedere come sono gli interni dei portafoglini! Spero di ampliare piano piano la mia collezione con cosine nuove e colorate…

Fine dello stacco pubblicitario. Alla prossima!

A few months ago my boyfriend asked me to make a card-holder for him. He wanted it to be small and light, because the idea was to carry it in his pocket in order to have his cards always at hand. I gave it to him for his birthday, and he loved it. He was so enthusiastic about it, that he convinced me I could look into my stash of cotton fabrics, pick some nice combinations and make a few more. I made also a version for ladies to carry in their purse, closed with a nice covered button and elastic.

I ended up with a little collection, which I decided to showcase in my new online shop!

A little hand-made oddities shop, with a cat in the window and my bicycle in the backyard has been in my dreams since I was a little girl. So, here we are! The cat is there, and the bike, I promise, is standing just outside. Feel free to visit Punto Dritto Handmade (you can also click on the banner, here on the right hand side, or on “Shop” from the main menu), and discover the details of my little card holders! More items will hopefully come soon …

See you!