Tag: fibbie

Una borsa con una storia travagliata… e ancora pesci!

One more bag…and again fishes!

tracolla-con-cerniera-A4-stoffa-pesci

La scorsa settimana ho fatto un’altra tracolla con cerniera. Questa borsa mi è stata richiesta e ha una storia travagliata. In pratica, l’ho fatta per la seconda volta!

La persona che me l’aveva chiesta, già diversi mesi fa, voleva appunto una tracolla chiusa da cerniera che fosse adatta a contenere fogli formato A4, un’agenda e le solite altre cose che si portano in borsa. E la stoffa possibilmente stampata a tema marino: pesci, conchiglie, stelle di mare. La stoffa con i pesci l’avevo, per combinazione, comprata a Milano lo scorso inverno, pensando che avrei potuto usarla per una borsetta estiva. Quindi: tutto perfetto! con entusiasmo mi ero messa al lavoro, felice di poter provare ad accontentare la persona che la voleva. Senonchè, il pacchetto con la mia bella borsa, frutto di un paio di giorni di lavoro, non è mai arrivato a destinazione, in Italia! Perso? rubato? Arriverà, o tornerà indietro, fra qualche mese? La faccenda è avvolta nel mistero…

Io mi ero affidata, come sempre, alla posta ordinaria. Ho spedito diverse cose e non si è mai perso nulla. Stavolta è andata così e ci siamo rimaste male in due…

Dopo questo spiacevole episodio, il tempo è passato. Dell’estate e della stoffa con i pesci, era rimasto uno scampolo. E anche del mio entusiasmo per questa borsa era rimasto poco. Così, non sapevo proprio come fare a rimediare.

Per fortuna la scorsa settimana è venuta a trovarmi mia mamma! Con calma e pazienza mi ha aiutata a mettere insieme le idee e il coraggio per rifare tutto da capo, cogliendo anche l’occasione per migliorare qualcosina. Oltretutto stavolta, con la mamma a fare da postina, non c’era pericolo di smarrimenti.

Ed ecco cosa ho prodotto:

tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesciIl formato è 35×40(circa). La tracolla è regolabile. Lo scampolo di stoffa coi pesci va a formare la fascia superiore, mentre il resto della borsa è in tela di cotone blu petrolio. Borsa e tracolla sono agganciate con moschettoni. L’altra borsa era leggermente più stretta e corta ma io trovo che queste dimensioni siano più adatte all’A4: ci sta bello comodo, c’è ancora molto spazio per altre cose e la cerniera si chiude agevolmente.

 

tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesci_2tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesci_3

La fibbia l’avevamo già vista qui, ma questa volta è in nuance, e non in contrasto, con la stoffa. Ho una bella scorta di queste fibbie quindi, forse, la vedrete ancora in opera.

L’altra borsa era foderata in cotone non sbiancato, con un pesce ricavato dai ritagli dalla stoffa esterna applicato sulla tasca. Questa volta ho usato un cotone stampato, con un motivo che fa pensare alle onde del mare:

tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesci_5

L’alta borsa aveva una sola tasca interna, chiusa con cerniera. Questa ha più tasche:

tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesci_4 tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesci_6

Oltra alla solita tasca con cerniera ho voluto aggiungere una fila di taschine applicate, che possono far comodo per infilare agendine, cellulare, pacchetto di fazzoletti e anche una penna! E, visto che ero al lavoro, ho voluto provare a fare delle taschine a soffietto, anzichè le solite piatte. Sono carine e funzionali, le userò ancora!

Della stoffa con i pesci blu ho ancora un piccolo pezzo, col quale vorrei fare un astuccio. L’estate, stando al calendario, finirà questa notte ma io mi godo rimasugli di sole mentre scrivo vicino alla finestra.

Questo inconveniente, tutto sommato, è stato una bella occasione per imparare qualcosa. Intanto, a spedire almeno con tracciabilità del pacco! Spero che la borsa faccia contenta la destinataria. Io sono contenta di averla rifatta! Ringraziamenti doverosi alla mamma tenace che ha lavorato all’uncinetto mentre io cucivo. Anche lei sta facendo una borsetta per qualcuno (a caso) che l’ha chiesta…

 

Tracollina con zip e tasca interna e una gita fuori porta

 Zippered shoulder bag with adjustable strap. For English scroll down.

borsa-tracolla-con-zip-1

Da un po’ di tempo avevo voglia di una borsetta a tracolla regolabile pratica e leggera, da usare in quelle situazioni in cui ho bisogno di portarmi dietro solo poche cose essenziali. Avevo da parte una pezza di tela da arredamento di un bel colore arancio mattone e un cotone stampato a fiori perfettamente coordinato. L’arrivo (finalmente), delle belle giornate di sole mi ha fatto pensare che fosse ora di farne qualcosa.

borsa-tracolla-con-zip-2

Cosí finalmente mi sono decisa a ritagliarmi alcuni momenti per pensare bene alla mia borsetta e realizzarla proprio come la volevo. Inizialmente l’avevo pensata in tinta unita all’esterno. Poi però mi sono fatta tentare da dei ritagli di tela viola, scarti di lavori precedenti troppo piccoli per diventare qualcosa da soli ma perfetti per creare qualche dettaglio in contrasto. E cosí è diventata bi-colore, con la fodera fantasia. Mi piace!

borsa-tracolla-con-zip-3

La cerniera fa da richiamo al viola mentre la fibbia, anche lei già parte della mia scorta di materiali, spicca come elemento a se’.

borsa-tracolla-con-zip-3

Ho messo una cerniera anche all’interno, per chiudere la tasca, che è profonda e capiente.

borsa-tracolla-con-zip-5

La borsetta é rinforzata da doppie cuciture, da una teletta adesiva morbida e da uno strato di imbottitura che ne mantiene bene la forma.

L’ho cucita la scorsa settimana e l’ho sperimentata subito questo weekend. Va benissimo! Ci sta tutto quello che mi serve per una passeggiata all’aria aperta: occhiali da sole, fazzoletti, crema solare, qualche spicciolo. E va bene…lo zainetto con la felpa, lo spuntino, la bottiglia d’acqua e il resto l’avevo mollato a qualcun altro in questa occasione…

borsa-tracolla-con-zip-7I made this summer  shoulder bag for myself, last week. It was finished just on time to take it with me for the weekend. The exterior material is a home-decor weight canvas, the inside is a flower patterned quilting cotton. It is closed with a zipper and it has a, also zippered, inside pocket. The strap is adjustable. It is double-stiched troughout and I have used some interfacing and fleece to give it some body and structure. It is perfectly suitable for a walk in the nature (ok, someone else has the backpack with water, food, your pullover and the camera!), or when you don’t need to carry so much stuff with you… hope you like it!

Below some pictures of the place we have visited: the Weerribben-Wieden National Park, in Overijssel (a province of the Netherlands). It is beautiful, and so peaceful…

Vi lascio con qualche foto di uno dei posti dove siamo stati: il parco naturale Weerribben-Wieden, nel nord dell’Overijssel, una provincia dell’Olanda che ancora non mi era capitato di visitare. È un vasto territorio acquitrinoso d’acqua dolce – il piú vasto dell’Europa Nord-Occidentale in effetti – che si è creato in gran parte negli spazi lasciati dall’uomo all’epoca in cui da quel terreno paludoso si estraeva la torba e dove ora, tra i canneti, vivono molte specie di piante, uccelli e insetti, e diversi altri animali selvatici. Abbiamo percorso in barca i laghi e i canali e poi passeggiato a piedi lungo i sentieri asciutti, in una bellissima giornata, decisamente estiva. Che pace!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Vado a casa per un po’, adesso. A presto! See you soon!

Saluti

PS: se non vedete pubblicati i vostri commenti o non ricevete risposte è perché sono via. Ci sentiamo al mio rientro, tra non molto.

PS: I will be away and reply to comments and messages on my return.