Diversions in red and grey: three zippered pouches.

astuccio-cuore-rosso-grigio

Alcuni lavori di cucito prendono forma spontaneamente: l’idea mi coglie e, senza troppo pensare, analizzare, misurare mi lascio avvolgere dall’ispirazione e parto. Spesso, quando ciò accade, non solo mi diverto moltissimo nel fare ma sono anche subito soddisfatta del risultato…

Sometimes a project doesn’t take a lot of thinking and planning…it arises spontaneously, when I decide to just follow an inspiration. When that happens, I enjoy the process and I am always happy with the end result…

tre-astucci-in-grigio-e-rosso

Questi astucci sono nati così, un pomeriggio in cui volevo solo, velocemente, rimettere a posto il mio spazio di lavoro, avendo già deciso che non c’era “abbastanza tempo” per cucire. E invece mi sono lasciata attrarre dalle stoffe rimaste dei lavori precedenti che non ne volevano sapere di essere archiviate!

These three zippered pouches were born an afternoon last week, when I was about to tidy up my working space, thinking I had no time for sewing. But, the fabrics from the previous projects were refusing to be put aside! They were claiming my attention, and I had to make something with them.

astuccio-cuore-rosso-grigio_1borsina-astuccio-in-grigio-e-rosso

Poi, a volte, la fortuna mi viene incontro: avevo tre cerniere rosse di buona qualità a disposizione (e così mi sono anche perdonata gli acquisti compulsivi di forniture per cucito).

I was lucky enough to find three good quality red zippers in my stash (and could forgive myself for the compulsive-buying of sewing notions).

borsina-astuccio-in-grigio-e-rosso_2astuccio-cuore-rosso-grigio_2

Spesso, purtroppo, è proprio vero che il tempo da dedicare a noi stessi e alle cose che amiamo fare è poco. Ma, a volte, per prendersi il tempo, basta fare un po’ di spazio nella testa…

Regrettably, it is often the case that the time to spend on ourselves and on the things we love to do is not enough. But, sometimes, we just need to clear a little space in our head…

due-astucci-in-grigio-e-rossoLe due borsine milleusi le ho messe nel negozietto…si sa mai che a qualcuno ispirino già un po’ di Natale…

The two multipurpose bags are now in my shop, maybe someone will get inspired for Christmas presents…

mini-astuccio-in-grigio-e-rosso-kit-sartoria.Invece, il mini astuccino quadrotto rimane con me: gli ho già trovato qualcosa da fare!

The little pouch will stay with me…I already gave it a task!

 

 

 

 

 

 

 

 

10 comments on “Divagazioni in rosso e grigio: tre astucci, con zip.”

    • Il grigio e il rosso mi hanno ammaliata e non mi mollavano! dei cotoni ormai sono rimasti minuscoli ritagli ma ho ancora un po’di quella lana grigia a quadrettoni..chissá che non decida di provare qualche altro accostamento?
      Grazie per la visita e il commento, a presto!

  1. Se proprio vuoi provare un nuovo accostamento, ci vedrei benissimo il giallo. La stoffa è molto bella e merita! Hai ragione, sai, anch’io quando mi rilasso e mi metto a cucire “senza meta”, ma solo per il piacere di farlo o per la stoffa che mi piace, poi realizzo sempre delle cose che mi piacciono molto.

    • Ah sí! vorrei che mi capitasse piú spesso di iniziare una lavoro senza stare a pensarci su troppo…
      Grigio e giallo insieme mi piacciono moltissimo! ma sai che non ho nemmeno una stoffa gialla, o del giusto giallo, al momento? Una buona scusa per andare al negozio di tessuti ;)? vedremo, vorrei davvero fare ancora qualcosina con la mia stoffa a quadrotti (che mi tiro dietro da non so quanti
      anni…)
      Grazie per la visita e per il suggerimento, Pia!

  2. Bellissime; mi piacciono tanto per questo periodo che cominciamo a pensare al freddo, al Natale,
    I colori e i disegni.
    Ti ho pensato quando sono andata a visitare il museo delle borse ad’Amsterdam; è molto bello e ne vale la pena, vai…
    Abbraccio.

    • Ciaooo Marcela, grazie per la visita, che piacere! Sono contenta che ti piacciano questi astucci, li ho fatti proprio pensando all’atmosfera delle feste 🙂
      Sono stata giá un paio di volte al museo delle borse di Amsterdam e sono d’accordo con te: é proprio bello e interessante e anche la casa che lo ospita é bellissima! Ci vediamo presto? un bacio!

    • Oh, che bello! Non ci avevo pensato: adesso guardo la mia borsetta in modo diverso. E lei guarda me!? Un saluto e grazie per essere passato di qui! A presto 🙂

  3. Aggiungo agli altri i miei complimenti. Sono deliziosi la borsa, gli astucci, le borsine dai delicati, caldi colori autunnali, bellissime poi le foto.
    Punto Dritto, inutile ripetere che sei bravissima: il tuo blog fa veramente venire la voglia di riaprire la macchina per cucire (dimenticata ormai da tanti anni)! Ti abbraccio, Sef

    • Ciao Sefora! Grazie per la visita. Mi sono collegata solo adesso perció ti rispondo un po’in ritardo. Contentissima che ti piacciano i miei ultimi lavori ma soprattutto di esserti di ispirazione. La macchina da cucire puó fare un po’paura quando é ferma da anni, lo so bene! Fammi sapere se la riapri, un abbraccio a te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *