Categoria: cucito creativo

Divagazioni in rosso e grigio: tre astucci, con zip.

Diversions in red and grey: three zippered pouches.

astuccio-cuore-rosso-grigio

Alcuni lavori di cucito prendono forma spontaneamente: l’idea mi coglie e, senza troppo pensare, analizzare, misurare mi lascio avvolgere dall’ispirazione e parto. Spesso, quando ciò accade, non solo mi diverto moltissimo nel fare ma sono anche subito soddisfatta del risultato…

Sometimes a project doesn’t take a lot of thinking and planning…it arises spontaneously, when I decide to just follow an inspiration. When that happens, I enjoy the process and I am always happy with the end result…

tre-astucci-in-grigio-e-rosso

Questi astucci sono nati così, un pomeriggio in cui volevo solo, velocemente, rimettere a posto il mio spazio di lavoro, avendo già deciso che non c’era “abbastanza tempo” per cucire. E invece mi sono lasciata attrarre dalle stoffe rimaste dei lavori precedenti che non ne volevano sapere di essere archiviate!

These three zippered pouches were born an afternoon last week, when I was about to tidy up my working space, thinking I had no time for sewing. But, the fabrics from the previous projects were refusing to be put aside! They were claiming my attention, and I had to make something with them.

astuccio-cuore-rosso-grigio_1borsina-astuccio-in-grigio-e-rosso

Poi, a volte, la fortuna mi viene incontro: avevo tre cerniere rosse di buona qualità a disposizione (e così mi sono anche perdonata gli acquisti compulsivi di forniture per cucito).

I was lucky enough to find three good quality red zippers in my stash (and could forgive myself for the compulsive-buying of sewing notions).

borsina-astuccio-in-grigio-e-rosso_2astuccio-cuore-rosso-grigio_2

Spesso, purtroppo, è proprio vero che il tempo da dedicare a noi stessi e alle cose che amiamo fare è poco. Ma, a volte, per prendersi il tempo, basta fare un po’ di spazio nella testa…

Regrettably, it is often the case that the time to spend on ourselves and on the things we love to do is not enough. But, sometimes, we just need to clear a little space in our head…

due-astucci-in-grigio-e-rossoLe due borsine milleusi le ho messe nel negozietto…si sa mai che a qualcuno ispirino già un po’ di Natale…

The two multipurpose bags are now in my shop, maybe someone will get inspired for Christmas presents…

mini-astuccio-in-grigio-e-rosso-kit-sartoria.Invece, il mini astuccino quadrotto rimane con me: gli ho già trovato qualcosa da fare!

The little pouch will stay with me…I already gave it a task!

 

 

 

 

 

 

 

 

Un cappello e una borsa per l’autunno.

Autumn hat and bag.

Nei giorni passati mi sono finalmente decisa a mettere mano sui tessuti autunnali e mi sono cucita un cappello. Sono affezionata a questo modello, perché ha una storia: è realizzato da un cartamodello di Burda (4163) che avevo comprato ai tempi in cui studiavo all’università. Non avevo una macchina da cucire, allora, né la benchè minima nozione di confezione, però volevo lo stesso farmi un cappellino.

borsa-e-cappello-fatti-a-mano-1

I finally started working on some autumn projects. First I made a hat. I particularly love this model, as there’s a story behind it: it is made from a Burda pattern (4163) I purchased some 20 years ago, when I was a student. I didn’t have a sewing machine, neither a clue on how to hand-sew, but still I had the idea of making myself a hat.

Sono passati all’incirca vent’anni prima che il mio progetto-cappello diventasse realtá! Il primo l’ho confezionato l’anno scorso, in estate, proprio con la stoffa in cotone che avevo scelto allora e conservato pazientemente tutto il tempo. Il secondo l’ho cucito subito dopo il primo, sull’onda della felicità per aver completato un progetto che sembrava destinato all’oblio! Questo è il terzo: Il tessuto è un misto invernale a quadrettoni e, siccome ne avevo tanto, mi sono fatta anche la borsa!

borsa-e-cappello-fatti-a-mano-2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

It took a while before my hat-project became real: I actually made the first one last year, in summer, using the cotton fabric I had choosen back then (and kept for so long)! I was so happy about finishing my almost forgotten project! And now I have an autumn version of it! I made also a matching bag:                                     

borsa-lana-fatta-a-mano-grigio-rossoborsa-lana-fatta-a-mano-grigio-rosso-5borsa-lana-fatta-a-mano-grigio-rosso-3borsa-lana-fatta-a-mano-grigio-rosso-4borsa-e-cappello-fatti-a-mano-4borsa-e-cappello-fatti-a-mano-5

Sono pronta ad affrontare le frizzanti giornate ottobrine! E non ho ancora finito con i cappelli, il mio cartamodello offre diverse varianti! Alla prossima!

I am totally ready for the crisp October days! And I’m not done yet with making hats: my paper pattern offers a few variations. See you soon!

 

Una borsa con una storia travagliata… e ancora pesci!

One more bag…and again fishes!

tracolla-con-cerniera-A4-stoffa-pesci

La scorsa settimana ho fatto un’altra tracolla con cerniera. Questa borsa mi è stata richiesta e ha una storia travagliata. In pratica, l’ho fatta per la seconda volta!

La persona che me l’aveva chiesta, già diversi mesi fa, voleva appunto una tracolla chiusa da cerniera che fosse adatta a contenere fogli formato A4, un’agenda e le solite altre cose che si portano in borsa. E la stoffa possibilmente stampata a tema marino: pesci, conchiglie, stelle di mare. La stoffa con i pesci l’avevo, per combinazione, comprata a Milano lo scorso inverno, pensando che avrei potuto usarla per una borsetta estiva. Quindi: tutto perfetto! con entusiasmo mi ero messa al lavoro, felice di poter provare ad accontentare la persona che la voleva. Senonchè, il pacchetto con la mia bella borsa, frutto di un paio di giorni di lavoro, non è mai arrivato a destinazione, in Italia! Perso? rubato? Arriverà, o tornerà indietro, fra qualche mese? La faccenda è avvolta nel mistero…

Io mi ero affidata, come sempre, alla posta ordinaria. Ho spedito diverse cose e non si è mai perso nulla. Stavolta è andata così e ci siamo rimaste male in due…

Dopo questo spiacevole episodio, il tempo è passato. Dell’estate e della stoffa con i pesci, era rimasto uno scampolo. E anche del mio entusiasmo per questa borsa era rimasto poco. Così, non sapevo proprio come fare a rimediare.

Per fortuna la scorsa settimana è venuta a trovarmi mia mamma! Con calma e pazienza mi ha aiutata a mettere insieme le idee e il coraggio per rifare tutto da capo, cogliendo anche l’occasione per migliorare qualcosina. Oltretutto stavolta, con la mamma a fare da postina, non c’era pericolo di smarrimenti.

Ed ecco cosa ho prodotto:

tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesciIl formato è 35×40(circa). La tracolla è regolabile. Lo scampolo di stoffa coi pesci va a formare la fascia superiore, mentre il resto della borsa è in tela di cotone blu petrolio. Borsa e tracolla sono agganciate con moschettoni. L’altra borsa era leggermente più stretta e corta ma io trovo che queste dimensioni siano più adatte all’A4: ci sta bello comodo, c’è ancora molto spazio per altre cose e la cerniera si chiude agevolmente.

 

tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesci_2tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesci_3

La fibbia l’avevamo già vista qui, ma questa volta è in nuance, e non in contrasto, con la stoffa. Ho una bella scorta di queste fibbie quindi, forse, la vedrete ancora in opera.

L’altra borsa era foderata in cotone non sbiancato, con un pesce ricavato dai ritagli dalla stoffa esterna applicato sulla tasca. Questa volta ho usato un cotone stampato, con un motivo che fa pensare alle onde del mare:

tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesci_5

L’alta borsa aveva una sola tasca interna, chiusa con cerniera. Questa ha più tasche:

tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesci_4 tracolla-con-cerniera-A4-blu-pesci_6

Oltra alla solita tasca con cerniera ho voluto aggiungere una fila di taschine applicate, che possono far comodo per infilare agendine, cellulare, pacchetto di fazzoletti e anche una penna! E, visto che ero al lavoro, ho voluto provare a fare delle taschine a soffietto, anzichè le solite piatte. Sono carine e funzionali, le userò ancora!

Della stoffa con i pesci blu ho ancora un piccolo pezzo, col quale vorrei fare un astuccio. L’estate, stando al calendario, finirà questa notte ma io mi godo rimasugli di sole mentre scrivo vicino alla finestra.

Questo inconveniente, tutto sommato, è stato una bella occasione per imparare qualcosa. Intanto, a spedire almeno con tracciabilità del pacco! Spero che la borsa faccia contenta la destinataria. Io sono contenta di averla rifatta! Ringraziamenti doverosi alla mamma tenace che ha lavorato all’uncinetto mentre io cucivo. Anche lei sta facendo una borsetta per qualcuno (a caso) che l’ha chiesta…