sacca-arancione-001

Questa borsa era nella mia cartellina delle idee da quando, in una delle regolari ricognizioni al mercatino dell’usato, mi ero aggiudicata per pochi spiccioli uno scampolone di velluto pesante e un taglio di cotone stampato un po’ vintage, in colori abbinabili.

Sapevo che volevo farci un bel borsone e avevo in mente più o meno il modello, ma non riuscivo a venirne a capo. Meno male che c’è sempre qualcuno, da qualche parte, tanto bravo da concretizzare un progetto che assomiglia a qualcosa che anche noi abbiamo in mente e tanto generoso da condividerlo! Ho trovato un bel tutorial sul blog Chez Più, la cui autrice ringrazio moltissimo! Era la borsa che desideravo!

Una volta calcolate le misure in base alle mie esigenze (ho solo ridotto un po’ in proporzione) la realizzazione è stata semplicissima. Solo più laboriosa, perché volevo anche fodera, chiusura magnetica e tasca interna con zip. Mi sarebbero piaciuti tanto i manici in cuoio attaccati con i rivetti, come i suoi, ma per stavolta mi sono accontentata di cucirli nello stesso tessuto della borsa e inserirli nel modo più classico, tra la fodera e l’esterno, posizionandoli tra l’altro più al centro del modello.

sacca-arancione-002

foglie-autunnali-aranciosacca-arancione-003autunno-colori-bacche-arancio sacca-arancione-004Mi piace molto e ho già in mentre altre variazioni…ma intanto mi godo la mia nuova maxi borsa autunnale e la soddisfazione di un progetto portato a termine. Alla prossima!

sacca-arancione-005

6 comments on “Borsa maxi in velluto arancione”

  1. Ciao, bellissima! Volevo sapere le misure della tua borsa visto che mi piace di più rispetto a quella da cui hai preso spunto. Ho visto anche che i manici sono differenti, infatti la tua non si arriccia molto come la sua. Se riesci a darmi delle dritte ne sarei grata.
    Comunque creazioni bellissime! Sono rimasta affascinata anche dagli timbri su stoffa, che materiale utilizzi per i timbri?
    Grazie 🙂

    • Ciao, Grazie per la visita e per il commento e scusami se rispondo solo ora. Purtroppo ultimamente ho poco o zero tempo da dedicare al blog. Per non parlare del cucito e degli altri lavori, che giacciono nel dimenticatoio 🙁
      Allora, come ho giá risposto ad un’altra lettrice, che mi chiedeva la stessa cosa, non ho piú la borsa con me. E nemmeno il cartamodello, che ho usato per fare altri esperimenti. Le misure esatte non me le ricordo, quello che posso suggerirti é di fare come ho fatto io: disegnare il modello su carta con le misure originali e poi togliere dei centimetri da tutti i lati, sempre sulla carta, cercando di rispettare le proporzioni. Poi fare anche delle prove con stoffacce di recupero. In questo modo puoi anche decidere dove attaccare i manici e quanto li vuoi lunghi. ad esempio!
      Se vorró fare un’altra borsa, come credo, dovró di nuovo fare anch’io cosí!
      Per quanto riguarda i timbri, nel post in cui spiego come farli, parlo anche del materiale che ho utilizzato. Si tratta di una specie di gomma rigida…non ha un nome o una marca e l’ho cercato per mari e monti!
      Un saluto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *