Mese: luglio 2014

Polsino o borsellino? recupero vecchie camicie 1

Recycle of an old shirt, part 1: a small purse! Text is not translated in English this time, but the project is simple and the pictures are pretty clear, I hope! Any questions, feel free to ask

Il buon proposito per questo fine settimana era mettere ordine tra le mie stoffe e materiali, per cucito e altro. Sapete a cosa mi riferisco, voi amanti degli hobby creativi (quelli disordinati come me, intendo. I precisini non lo sapranno): arriva sempre il momento in cui si vuole cercare di dare un senso al caos…

Camicetta-tessuto

… stava anche andando bene, finché sono incappata in tre camicie che non mi ricordavo di aver messo da parte. Tutte e tre 100% bel cotone, roba che non si trova più, se non ai mercatini dell’usato e nei bauli delle nonne, ma un po’ fuori moda e fuori misura…

Le ho rigirate un po’, in cerca della falla che mi aveva fatto decidere di non darle via. Beh, macchie, strappo, scoloritura… ho capito: non erano più indossabili, bisognava trasformarle in qualcosa!

Guarda e riguarda, l’occhio mi è cascato sul polsino:

Polsino-camicettacon quei due bottoncini e quella forma così regolare… non è proprio una mini-borsettina, già praticamente fatta?

Ecco come i buoni propositi iniziali sono andati all’aria..dovevo mettermi subito all’opera! Se avete una vecchia camicia con i polsini ancora in ordine, questo è un lavorino veramente veloce, Ecco come procedere:

 

 

 

Divertente! Come fermarsi?

Polsino-astuccino-tre

Polsino-astuccino-3 Ci sta comoda la tessera della palestra e qualche soldo…ci starà anche la chiave dell’armadietto

 

Polsino-astuccino-4

Qui le chiavi della bici, magari?

Polsino-astuccino-5

 

 

 

 

 

 

E qui l’iPod…

vi saluto a ritmo di musica!

E che ne facciamo del resto della camicia?

Alla prossima puntata! Buona domenica.

Note: for this project I have used old button down shirts that were no longer wearable, not only because out of fashion or wrong size but because of stains and discoloured parts. I will use the rest of the shirts as well…part 2 will follow!

 

Maxi Shopper bicolore. Tre varianti.

 Two-coloured Big Shopper Bag, in three variations…

Shopper_bicolore_1

Ecco qui: un altro progetto giocato sui contrasti di colore. Ormai abbiamo capito che ci sguazzo, e mi diverto moltissimo! Il materiale è una favolosa tela di cotone, reperita durante le mie ricerche e peregrinazioni tra mercati di stoffe di mezza Olanda: robusta senza essere grezza, in tonalità insolite che si prestano ad interessanti abbinamenti: verde foresta e ciclamino, arancione scuro e blu petrolio, rosso ciliegia e violetto…

This is another project based on colours combination and contrast I have been working on these days. The material is a fabulous cotton canvas I found on one of my peregrinations to fabric markets all over the country. The colours are just amazing and fun to match in these unusual combinations: forest green and cyclamen pink, dark orange and petrol blue, cherry red and violet…

Shopper_bicolore_2

Un materiale così ho pensato fosse perfetto per un modello di borsa agile e casual che io amo molto e che, stando a quanto vedo in giro, va anche abbastanza di moda: la shopper! Sembra che le complicate borse da città, portatutto, con mille tasche, cerniere e ganci vengano soppiantate sempre più spesso dalla semplice borsona monospazio.

Forse perché la shopper evoca non solo praticità ma anche tempo libero e spensieratezza? lenti pomeriggi al parco o in biblioteca a leggere un bel libro, passeggiate nei mercatini rionali e pause caffè con le amiche, invece di corse affannate verso l’ufficio, impegni, doveri e marchingegni tecnologici che occorrono per star dietro a tutto? Non saprei…la shopperona l’ho vista ultimamente anche portata con disinvoltura da un paio di signore a teatro, al posto della pochette da sera…

…I thought I’d make some big, fun and practical shopper bags out of it. I love shoppers, and they seem to be very much in fashion lately, replacing city bags and purses. I have even seen two ladies carrying a shopper instead of a clutch one night at the theatre…

Shopper_bicolore_4Io dico: le cose non devono necessariamente escludersi a vicenda! Personalmente, vado spesso in giro con una tracolla piccola o media che contiene le cose essenziali da avere a portata di mano, più una shopper, per gli oggetti extra (una felpa – ‘che qui ci si veste a strati togli-e-metti-, l’ombrello pieghevole, un libro o una rivista da leggere sui mezzi…) e gli eventuali acquisti che mi capita di fare “on the way”.

I personally often carry a small shoulder bag, for the important things that I need to have at hand quickly AND a shopper, for any extra item I want to have with me and things I might happen to buy on the way…

Shopper_bicolore_5

Insomma, la shopper va sempre bene! Se poi, oltre che bella è anche capiente e ha almeno una taschina, va ancora meglio. Quindi, per non farsi mancare nulla, queste tre shopperone bicolori sono anche foderate con cotone fantasia e hanno una tasca interna, più un anellino porta chiavi…

You can choose your style, but a shopper is always good, I think! These three are lined with matching printed cotton, they feature an inside zippered pocket, and a key-ring…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nota: la borsa verde-e-ciclamino ha una tasca applicata sopra la fodera e non all’interno della stessa. Questo particolare modello di tasca mi piace molto, trovo si adatti allo stile “pratico” della shopper. La lampadina mi si è accesa grazie a questo post con tutorial, come sempre fatto benissimo, sul mio blog di cucito preferito: Filo-so-pia. Grazie mille alla vulcanica Pia per avermi fatto pensare alla “tasca volante”! Nella mia versione con zip penso che la userò ancora, soprattutto per borse sfoderate per le quali, secondo me, è davvero ideale!

Note: The zippered pocket in the green and cyclamen bag is on the outside of the lining, instead of the inside. It has a very casual and practical look, and I like it very much in a shopper bag. The inspiration came from my favourite sewing blog: Filo-so-pia. Thank you Pia, for your always useful and super well-made posts and tutorials! Hope you will like the zippered version of “tasca volante” I made here!

Orecchini con perle di legno laccato e una collaborazione…

Painted wood beads- hand made earrings

balloon-earrings-painted-wood-.jpg

Quando non cucio mi piace, tra le varie altre cose, sperimentare la creazione di gioielli e accessori.

I colori brillanti di queste perle di legno laccato mi hanno da subito suggerito vistosi orecchini per l’estate. Le forme, le tonalità, i possibili accostamenti e contrasti erano talmente belli e vari e irresistibili che ho finito per comprarne diverse e farne più di qualche paio…

When I am not busy with a sewing project, I like – among other things – to experiment with jewelry and accessories making. The bright colours of these laquered wood beads made me immediately think about earrings for the summer. The variety of shapes and shades and possible combinations was so irresistible that I ended up making more than a few pairs..

earrings-painted-wood

Mi fanno pensare a caramelle di zucchero, o ai giocattoli di una volta. Io li interpreto cosí : spensierati, allegri, giocosi, e anche un po’ golosi…

They make me think about those old-fashioned children toys or… candies:

Orecchini-legno-laccato

Ma possono essere molto versatili, indossati secondo il gusto e lo stile personale…

But they can be very versatile, adapting to one’s personal style…

Qui, indossati da una bellissima modella, sono interpretati e fotografati da Gustavo Ramirez Cruz, fine artista e caro amico, col quale ho avuto la fortuna di collaborare in qualche occasione e che mi ha gentilmente permesso di pubblicare uno dei suoi bellissimi ritratti…

Here – worn by a beautiful model – they are interpreted and photographed by Gustavo Ramirez Cruz: fine artist and good friend of mine. I had the luck to work with him in some occasions and he kindly let me publish here one of his beautiful portraits…

model-with-red-balloon-earrings